Nextam Partners Banca Generali
Home Contatti Mappa del sito
  percorso:  Nextam Partners Sicav > NEXTAM PARTNERS Fidela English     Glossario    




 

NEXTAM PARTNERS FIDELA 

 

 NEXTAM PARTNERS FIDELA
Categoria:   Flessibile
Finalità del Comparto:

ritorno assoluto (obiettivo “total return”), senza vincoli di benchmark, e preservazione del capitale

Orizzonte temporale di investimento: lungo periodo (6 – 8 anni)
Grado di rischio del Comparto: 4, medio
Benchmark:  

non esiste un benchmark, in quanto lo stile di gestione è di tipo flessibile

Fidela
Obiettivi di investimento: 
Tipologia degli strumenti finanziari:

investimento in strumenti finanziari di natura azionaria, obbligazionaria e monetaria, denominati in Euro e in valuta estera, in modo diretto o  tramite fondi di investimento armonizzati (OICR e OICVM) e/o strumenti derivati

 
Aree geografiche di investimento:

tutte le aree geografiche, in particolare mercati regolamentati dell’area europea, del Nord America e del Pacifico, e comunque mercati regolamentati dei Paesi aderenti al Fondo Monetario Internazionale nonchè Hong Kong e Taiwan

 
Categorie di emittenti e settori industriali:

per gli strumenti di natura azionaria (direttamente o tramite fondi e/o derivati): emittenti a vario grado di capitalizzazione e liquidità, aventi caratteristiche e dimensioni varie, operanti in qualsiasi settore economico e merceologico. Per gli strumenti di natura obbligazionaria (direttamente o tramite fondi e/o derivati): emittenti sovrani, agenzie governative, organismi sovranazionali e corporate

 
Specifici fattori di rischio:

il Comparto è principalmente esposto ai rischi di variazione dei prezzi azionari e obbligazionari, ai rischi degli strumenti derivati e a quelli valutari

Stile gestionale: 
Criteri di selezione degli strumenti finanziari:

lo stile di gestione è di tipo flessibile e prevede la possibilità di concentrare o diversificare opportunisticamente gli investimenti sulla base delle aspettative del gestore sull’andamento dei mercati e dei titoli, variando senza alcun vincolo la suddivisione tra aree geografiche/settori di investimento, nonchè la ripartizione tra componente azionaria, obbligazionaria e monetaria. La politica d’investimento è attiva, basata sulla centralità dell’analisi dei fondamentali: particolare attenzione viene data a tecniche di coperture dei rischi. L’esposizione netta di ciascuna classe di attività può essere negativa, cumulativamente fino al 30% del patrimonio netto, esclusivamente tramite l’utilizzo di strumenti derivati, di vario tipo

 
Relazione con il benchmark:

non è previsto un benchmark rappresentativo della politica di investimento del Comparto

Informazioni generali sul comparto:   
Banca depositaria: State Street Bank Luxembourg S.A.
Data di lancio:   16/10/2009
Divisa di valorizzazione: Euro
Investment Manager:   Nextam Partners Limited
Regime fiscale in Italia:

Attualmente l’aliquota di tassazione sui redditi di capitale derivanti dall’investimento in Fondi e Sicav è pari al 26%.
Per i redditi di capitale derivanti da titoli di Stato e titoli equiparati è pari al 12,5%, anche nel caso in cui questi strumenti siano presenti all’interno del portafoglio dei Fondi e Sicav.

Investimento minimo:  

€ 100

Accumulazione dei proventi: 
Piani di accumulo:   previsti
Commissioni   
Commissioni di gestione su base annua: Classe A: 1,50%
Classe I:  1,50%
Commissioni di performance:

20% della performance del Comparto al di sopra dell’High Water Mark aumentato dell’Hurdle Rate (Euribor 3 mesi + 1,5% annuale), su base trimestrale

Commissioni di sottoscrizione : max 3%
Commissioni di rimborso:   nessuna
Commissioni di switch: nessuna
     
Prospetto e documenti
Avvertenze 

Prima dell'adesione leggere il prospetto d'offerta. Non vi è garanzia di ottenere uguali rendimenti per il futuro. Nextam Partners SGR verifica con la massima attenzione tutte le informazioni offerte  attraverso il sito, ma non garantisce della loro esattezza e completezza, e non risponde dell'uso che terzi potrebbero fare di tali informazioni, né di eventuali perdite o danni che possano verificarsi in seguito a tale uso.


20-ago-2019
© copyright Nextam Partners 2001 / 2005