Nextam Partners Banca Generali
Home Contatti Mappa del sito
  percorso:  Rassegna stampa English     Glossario    




 

RASSEGNA STAMPA 
 
 
15-mar-2001 | Il Mondo
La stella di Merrill Lynch splende nell’azionario
Euromobiliare si piazza prima tra le società nazionali. Bnp Parvest è invece ultima in assoluto
 Nella sfida tra italiane e straniere, è Merill Lynch a conquistare più stelle nella gestione dei fondi azionari con i suoi 24 prodotti collocati in Italia. Tra le sgr nazionali, invece brilla Euromobiliare, ma con soli otto fondi. E’ la fotografia estratta dall’analisi mensile di Morningstar, che attribuisce i rating e mette in calsssifica sicav e fondi di tutta Europa (ma più di una società non comunica i suoi dati e non viene quindi considerata). Morningstar tiene conto delle performance dei fondi negli ultimi tre anni corrette per la volatilità (in particolare quella negativa, il cosiddetto down side risk), in modo da evidenziare anche il rischio corso dagli investitori. I rendimenti vengono inoltre calcolati al netto delle commissioni di gestione e performance e anche di tutte le spese sostenute dai fondi ogni anno e delle fee di sottoscrizione. Nella gara tra i fondi azionari disponibili in Italia, i team con almeno tre prodotti che hanno lavorato meglio, dopo Merrill Lynch ed Euromobiliare, sono stati a pari merito Dws (gruppo Deutsche bank) e Fondinvest, entrambe però con appena quattro fondi (più prodotti si hanno, più è difficile mediamente avere un risultato elevato). Seguite dai terzetti Arca, Ersel e Ing tra le italiane è Crèdit agricole, Goldam Sachs e Morgan Stanley tra le estere. Fanalini di coda sono risultate due straniere: Bnp Parvest e Schroder, ma a poca distanza dalle italiane Bnl gestioni, Mediolanum e Aureo



Scarica l'articolo in formato PDF
 

19-gen-2020
© copyright Nextam Partners 2001 / 2005