NextamPartners
Home Contatti Mappa del sito
  percorso:  Filosofia di investimento > Spiccata predisposizione agli investimenti azionari English     Glossario    




 

FILOSOFIA DI INVESTIMENTO
SPICCATA PREDISPOSIZIONE AGLI INVESTIMENTI AZIONARI 


Una molteplicità di studi empirici ha dimostrato che l'elemento che influenza più di ogni altro l'esito di un investimento in attività mobiliari è rappresentato dall'asset allocation, ovvero la ripartizione tra strumenti finanziari di natura azionaria e obbligazionaria. E' quindi di vitale importanza la decisione relativa alla classe di attività da privilegiare nel lungo periodo.

Fermo restando il vincolo primario dato dagli obiettivi del cliente in termini di rischio e rendimento atteso, noi diamo preferenza agli investimenti azionari quando strutturiamo i portafogli dei nostri clienti. Tale inclinazione ha due giustificazioni, una di carattere storico e l'altra di carattere, per così dire, filosofico.

Da un punto di vista storico, è dimostrato che nel lungo periodo le azioni hanno performato significativamente meglio delle obbligazioni; siamo convinti che attualmente non siano in atto cambiamenti storici tali da escludere che tale fenomeno possa continuare nel futuro, pur essendo consapevoli che i risultati del passato non sono necessariamente indicativi di quelli futuri.

Da un punto di vista storico-filosofico, siamo infatti persuasi che una crescita profittevole dell'economia sia essenziale per la sopravvivenza del capitalismo; pertanto, ai fini della conservazione e della crescita di un patrimonio mobiliare, crediamo che sia molto meglio possedere attività piuttosto che essere detentori di titoli di credito.

La decisione di non investire in azioni comporta un rischio, se non altro il costo-opportunità di non ottenere un rendimento adeguato dal proprio capitale. Un investitore eccessivamente avverso al rischio, pur sentendosi al sicuro evitando investimenti azionari, in realtà corre il rischio di una lenta erosione del proprio capitale a causa dell'inflazione e dell'imposizione fiscale.

Quando il profilo di rischio del cliente è tale da consigliare un portafoglio bilanciato o addirittura obbligazionario, tendiamo a privilegiare obbligazioni con rating elevati al fine di ridurre la volatilità del portafoglio e di garantire un flusso di reddito.

 

 
 
· Gestione attiva
· Investire in attività di elevato livello qualitativo
· Orientamento al lungo termine
· Costante ricerca di opportunità di investimento
· Spiccata predisposizione agli investimenti azionari
· Controllo del rischio

17-ott-2018
© copyright Nextam Partners 2001 / 2005